ARTICOLI

IL CORPO PERFETTO

Un corpo perfetto è il sogno di ogni donna, ma come raggiungere questo ideale?

Uno stile di vita salutare, decisamente non sedentario e non sovrappeso, all’insegna di movimento e benessere può facilitare il raggiungimento di molti obiettivi. Per avere un corpo tonico e sodo anche l’alimentazione è importante: via dalla nostra tavola cibi raffinati e grassi; è necessario bere molta acqua arricchita da drenanti. Dalla cosmesi, molti sono gli aiuti: diverse le proposte sul mercato di creme rassodanti e drenanti che stimolano la lipolisi.

Sebastian Laspina, medico chirurgo e dermatologo, fornisce ai lettori di Lei qualche prezioso consiglio: “A seconda della problematica evidenziata sul paziente, consiglio la terapia più vincente. In medicina estetica ci sono diversi trattamenti contro gli accumuli adiposi localizzati, come ad esempio cosce, glutei, addome e gambe, le zone più fastidiose e colpite che creano, a livello visivo, un profilo corporeo disarmonico. Per le piccole problematiche, alternative non chirurgiche o mini invasive, può essere di aiuto la mesoterapia, l’iniezione sottocutanea di particolari farmaci. Agisce direttamente sulla zona senza coinvolgere altri organi, favorisce la circolazione sanguigna e linfatica. Una buona alternativa prima di pensare ad una liposcultura, in vista di un rimodellamento del corpo è la laser lipolisi: il laser viene impiegato per eliminare il tessuto adiposo in eccesso, attraverso una microcannula. Il grasso sciolto, grazie all’energia termica emessa dal laser viene parte aspirata da microcannule, parte eliminata dall’organismo. Per contrastare cellulite ed adiposità localizzate esistono anche gli ultrasuoni focalizzati o la carbossiterapia, una pratica estetica basata sulla somministrazione di anidride carbonica allo stato gassoso sulle zone da trattare” – precisa il Dott. Laspina. “Il risultato di una silhouette armonica è garantita ed ha effetti duraturi sempre che lo stile di vita condotto dalla paziente sia sano” – conclude il Dott. Laspina. Dal “scaldare” gli adipociti al raffreddarli: esistono anche tecniche come la criolisi o cool sculpting che mira al congelamento delle cellule per poi eliminarle, anche se possibile conseguenza di questo trattamento può essere la lassità cutanea.

Necessaria dunque sempre una buona informazione per scegliere il miglior trattamento, efficace, per la nostra problematica, e cosi riduzione, effetto lifting e rassodamento, non saranno più solo un miraggio.

FacebookTwitterGoogle+Pinterest
Il corpo perfetto