LASER FRAZIONALE


TRATTAMENTI LASER

LASER FRAZIONALE

Il laser frazionale (o frazionato) è un trattamento che sfrutta la tecnologia laser con lo scopo di migliorare sensibilmente l’aspetto della cute segnata da diversi tipi di inestetismi.
Il laser agisce in maniera selettiva su piccole porzioni di tessuto sottocutaneo, creando dei piccolissimi forellini ma senza intaccare la superficie della pelle. Tali microlesioni, effettuate in profondità, stimolano la rigenerazione cutanea e in particolare la produzione di nuovo collagene, una delle sostanze responsabili dell’aspetto giovanile del tessuto cutaneo.
Questa procedura è particolarmente indicata in presenza di:

  • Piccole rughe
  • Smagliature
  • Esiti cicatriziali di varia natura, anche acneica
  • Melasma e macchie
  • Iperpigmentazione

DURATA E NUMERO SEDUTE

Ogni seduta dura dai 15 ai 30 minuti.
Il numero dei trattamenti varia a seconda del tipo di inestetismo e dei risultati che si vogliono ottenere.
È bene lasciar trascorrere almeno 45-60 giorni tra una seduta e l’altra.

 

ANESTESIA

È sufficiente applicare un leggero strato di gel anestetico poco prima del trattamento.

 

POSSIBILI EFFETTI COLLATERALI

Se la pelle non viene mantenuta adeguatamente pulita dopo il trattamento laser, possono insorgere infezioni cutanee.
Un’eccessiva esposizione al freddo o al caldo intenso può causare un eritema persistente che si manifesta con un colorito acceso della pelle e dura alcune settimane.
La possibile comparsa di discromie viene scongiurata da un uso costante e duraturo di creme solari ad alta protezione.

 

CONTROINDICAZIONI

Questa procedura laser è sconsigliata a individui dal fototipo olivastro, mulatto o nero poiché è, in tali soggetti, più alto il rischio di comparsa di discromie.
Analogamente, l’assunzione di determinati tipi di farmaci nel periodo precedente al trattamento potrebbe comprometterne il buon esito.
Il laser frazionale è sconsigliato anche ai soggetti dalla cute particolarmente sensibile o tendenti a sviluppare cicatrici ipertrofiche o cheloidee.

 

RISULTATI

La pelle appare ringiovanita e luminosa, la texture è notevolmente più compatta.
Il laser elimina inestetismi che derivano da patologie (ad esempio le cicatrici acneiche) o da invecchiamento (piccole rughe o macchie senili); tuttavia non scongiura l’insorgere di nuove manifestazioni.
Gli effetti sono duraturi e apprezzabili appieno dopo il termine del ciclo di trattamenti.

RICHIEDI MAGGIORI INFO



accetta privacy