FOTORINGIOVANIMENTO CUTANEO


TRATTAMENTI LASER

FOTORINGIOVANIMENTO CUTANEO MEDIANTE TECNOLOGIA LASER

La tecnologia laser e a luce pulsata si rivelano essere ottime soluzioni per contrastare i segni tipici del trascorrere del tempo: con il passare degli anni, la pelle appare infatti progressivamente svuotata e perde elasticità.

Mentre è possibile intervenire con appositi filler per ridonare turgore ai tratti, il laser e la luce pulsata agiscono sull’aspetto della cute.

Con queste tecniche è infatti possibile agire direttamente sugli strati più profondi della pelle senza intaccare l’epidermide. La luce emessa produce calore nel derma creando delle microlesioni controllate alle quali il corpo risponde producendo maggiori quantità di collagene. La pelle appare così più luminosa e dalla texture levigata.

 

DURATA E NUMERO SEDUTE

Sono in genere necessarie dalle 3 alle 5 sedute con un intervallo tra una e l’altra di circa 30-40 giorni.
Ogni trattamento dura circa 20 minuti.

 

ANESTESIA

Questa tipologia di procedura medica estetica non è dolorosa e quindi non viene effettuata anestesia.

 

POSSIBILI EFFETTI COLLATERALI

In seguito al trattamento è normale il perdurare del rossore cutaneo per alcune ore.
Può manifestarsi anche un leggero gonfiore in prossimità di aree particolarmente sensibili.

 

CONTROINDICAZIONI

L’esposizione solare va evitata il più possibile sia nel periodo precedente che in quello successivo al trattamento con tecnologia laser.
È bene inoltre proteggere la cute con un filtro solare elevato (50+).

 

RISULTATI

I piccoli capillari e le macchioline scure scompaiono.
Viene stimolata la produzione di nuovo collagene, una sostanza che con gli anni tende a diminuire.
La pelle è così di nuovo fresca e giovanile.

RICHIEDI MAGGIORI INFO



accetta privacy