LIFTING DELLE COSCE


CHIRURGIA ESTETICA PER IL CORPO

LIFTING DELLE COSCE

Drastiche diminuzioni di peso o il naturale processo di invecchiamento possono portare alla formazione di ondulazioni e antiestetiche lassità della pelle delle gambe, specie nella zona superiore. L’intervento di chirurgia plastica di lifting delle cosce consente di rimodellare questa parte del corpo agendo solo sulla faccia interna della coscia (cruroplastica) o sull’intera circonferenza.

I tessuti – cutaneo e adiposo – vengono scollati dalle fasce muscolari sottostanti attraverso delle incisioni la cui lunghezza varia a seconda della tipologia di lifting che si deve effettuare e poi stirati verso l’alto. Pelle e grasso in eccesso sono quindi rimossi e si procede quindi al rimodellamento e infine alla sutura della cute correttamente riposizionata.

 

DURATA DELL’INTERVENTO

In media sono necessarie 3 ore.
È preferibile il ricovero in clinica di almeno una notte.

 

ANESTESIA

Generale.

 

POSSIBILI EFFETTI COLLATERALI

Un moderato dolore permane nei primi giorni dopo l’intervento.
Ematoma: la sua comparsa è resa difficile dalla presenza dei drenaggi che vengono mantenuti in sede per 24-48 h.
La deambulazione è lenta e la seduta difficile per circa una settimana.

 

RISULTATI

Il profilo delle cosce appare notevolmente migliorato: la pelle e i muscoli riacquistano tonicità ed elasticità.
Il risultato è subito apprezzabile e permanente sebbene molto soggettivo.
Non va inoltre dimenticato che il passare del tempo comporta un’inevitabile e normale lassità dei tessuti quindi in certi individui potrebbe rendersi utile effettuare un ritocco.

RICHIEDI MAGGIORI INFO



accetta privacy